Unità Mobile Diurna per Prevenzione Patologie Correlate

La Cooperativa Magliana ’80 gestisce da circa vent’anni i Servizi di Unità di Strada per persone tossicodipendenti oggi denominati Progetti di“Unità Mobile Diurna per Prevenzione Patologie Correlate (C.R.D.) che sono attivi nei territori delle Asl:ROMA 3 (ex Asl RMD), ROMA 1 (ex Asl RmE), e ROMA 6 (ex Asl RmH). L’Unità di Strada ispira la propria azione alla” ricerca attiva” del target allo scopo di informarlo sui rischi derivanti dall’uso di droghe (riduzione del danno) e della messa in atto di alcuni comportamenti a rischio (prevenzione del rischio). Operatori professionali ricercano e contattano direttamente i giovani sia nei luoghi abituali di ritrovo, sia in occasione di grandi eventi, quali concerti e manifestazioni a carattere giovanile.
Il Progetto ha la duplice finalità di ridurre la domanda e i rischi del consumo di sostanze stupefacenti e di migliorare la qualità della vita delle persone abitualmente consumatrici. La metodologia dell’Upp consiste nell’avvicinare le persone tossicodipendenti e,dopo aver comunicato le finalità del Progetto, dare informazioni sulle sostanze psicotrope e sulle malattie sessualmente trasmissibili, offrendo materiale informativo e counselling su problematiche specifiche. In base alle necessità rilevate e ad un’analisi dei bisogni riscontrati durante il contatto, gli operatori possono procedere alla distribuzione di materiale di profilassi (siringhe, aghetti, acqua sterile, profilattici, lacci emostatici, salviettine disinfettanti ecc.) e di farmaci “salva vita” (naloxone) ma anche all’invio o all’accompagno degli utenti presso servizi sanitari pubblici e privati del territorio.Oltre alle figure dello psicologo e dell’educatore la presenza nell’equipe di un medico rende possibili interventi sulle overdose e più in generale, consulenze di tipo medico.
Sede: Via della Magliana Nuova, 160 - Roma